Bio (Ita/Eng)

ANTONELLA BINI (Genova, 1985) 

"...She is a very talented musician, with a destinctive dedication to the interpretation of contemporary music. She is a very strong flutist with a beautiful and flexible sound which is very effective fort the various techniques required to perform contemporary music..."

(Carin Levine, flutist)

 

Spazia dal classico al contemporaneo suonando, anche all'interno dello stesso brano, dall’ ottavino al flauto contrabbasso.

E’ l’unica flautista italiana Laureata C.I.M.A, prestigioso premio nell'ambito CIMA - Festival Internazionale di Musica - patrocinato da S.A.R. Christina dei Paesi Bassi.

E’ flautista stabile, nonché socia fondatrice, di ACHЯOME ensemble (MI) e dal 2014 è flautista stabile di ArtEnsemble di Berlino ed è stata per molti anni flautista stabile di Eutopia ensemble (GE); inoltre ha collaborato con mdi ensemble (MI) e in, qualità di primo flauto, con l'Orchestra di Milano Classica.

La sua attività concertistica - solista, in duo con il pianista Gabriele Rota e in formazione di ensemble contemporaneo - la fa esibire per prestigiose manifestazioni in sale e in teatri di città estere (Berlino, Wollbach, Lipsia, Basilea, Stoccarda, Fulda, Winterthur, Cenon/Bordeaux, Bacau, Ginevra, Vienna) e italiane (Milano, Roma, Bergamo, Genova, Firenze, Reggio Emilia, Fidenza, Modena, Torino, Como, Modena, Venezia, ecc.). In ensemble contemporaneo si é esibita per Preludio live stream, RAI Radio 3 - Piazza Verdi, RADIO CEMAT e da solista per NoMus (live streaming) e in duo flauto e chitarra.

Come flautista ha partecipato a MiTo Settembre Musica 2020 con l’opera TOCCARE-The white dance, Premio Miglior Produzione 2020 Danza&Danza.

Collabora con Compositori di diverse nazionalità di cui è anche dedicataria di loro composizioni. Ha inciso l'opera omnia per flauto solo e "Chamber Music Works" per ensemble di D. Anzaghi , ed è presente in altri vari CD con sue interpretazioni: U. Bombardelli "Come potresti..." per fl solo e soprano, B. Campodonico "Blaue Worte" per fl. solo e "Variazioni all'Infinito" per 5 flauti/1 esecutore, G. Colombo Taccani "Parade" per fl, cl e "Brace" per fl contrabbasso solo, F. Biscione - A. Cara - P. Coggiola "Music for Dummies" - Contemporary Chamber Music, A. Scarlatti "Sinfonia n. 7 in sol min." per fl, archi e b.c., E. Elgar "Love's Greeting" per fl, vc e orchestra.

Ha tenuto master di flauto contrabbasso per Lucca International Festival composers & chamber music e per la classe di composizione di musica da film al Conservatorio “Verdi” di Milano, e con ACHЯOME ensemble seminari di esecuzione di musica contemporanea al Conservatorio “Verdi” di Como e al Liceo musicale “Secco Suardo” di Bergamo.

Durante il 2020/2021 ha collaborato: con il M° Fontanelli per "Omaggio a Rodari" con 5 filastrocche voce recitante e flauto, con la GOG di Genova, con Simone Pansolin per "5 HAIKU"- Poems by Simone Pansolin. Music, Simone Fontanelli, nell'aprile 2021 ha partecipato al "Festival del Compositore" a Genova. Il brano "Dante's songs" di G. Verlingieri per voce, flauto contrabbasso e elettronica è stato presentato al MAGGIO ELETTROACUSTICO del KMH di Stoccolma e a Corfù al 14th Audiovisual Arts Festival della Ionian University - Department of Audio and Visual Arts. Sempre nel 2021 ha tenuto una conferenza on-line : “Antonella Bini – Italian Music for Flute”, su invito della “Carl von Ossietzky Universität Oldenburg | Institut Für Musik |Sommersemester 2021” - per il “KOMPONISTEN-COLLOQUIUM- MUSIK UNSERER ZEIT".

 

Dal 2021 è Maestro Preparatore della sezione flauti della "OpenOrchestra" di Imperia.

Il suo saggio "Sofija Asgatovna Gubajdulina - Ottant’anni dedicati alla musica" è pubblicato in e-book dalla casa editrice LeggereLeggere (MI) e il suo articolo "Sofija Gubaidulina: vivere nella verità e non nell'errore" compare nella rivista Poesia e Conoscenza (N.3/2018 - Edizioni Progetto Cultura).

Per il suo percorso di studio ha frequentato a Firenze i corsi di "Alto Perfezionamento in Flauto Traverso" del M° M. Marasco e di ottavino del M° N. Mazzanti; con il M° Ancillotti ha conseguito il Diploma di Post-Formazione al CSI di Lugano e ha seguito masterclass di flautisti di fama internazionale: C. Levine , E. Pahud, C. Klemm, A. Oliva, B. Kujiken, M. Caroli.

Ha curato la formazione cameristica con il M° Damerini e per la musica contemporanea con il M° Pestalozza. Ha conseguito con il massimo dei voti sia la laurea di II° livello in Discipline Musicali - Flauto Traverso (Conservatorio "Cantelli", NO) che il Diploma Accademico di II° Livello in Bi.For.Doc per flauto traverso (Conservatorio "Verdi" , MI).

E' stata segnalata nel 2011 per le Borse di Studio Severino Gazzelloni.

E' anche laureata in Conservazione dei Beni Culturali – Curriculum Storico/Artistico all'Università degli Studi di Genova, sua città natale.

 

-------

Possiede e suona tutta la famiglia dei flauti:

ottavino - Brannen Brothers Boston,

flauto in do - Mateki Silver Handmade,

Flauto sopranino in fa con effetto "Kazoo" - Kotato,

Flauto in sol - flauto basso - flauto contrabbasso in do  - tutti Jupiter di Medici.

A. BINI, ottavino.jpg

...ottavino...

A. BINI, fl sopranino in Fa.JPG

...sopranino in Fa con effetto kazoo...

A. BINI, fl in Do.jpg

...flauto in Do...

A. BINI, fl in Sol.jpg

...flauto in Sol...

A. BINI, fl basso.jpg

...flauto basso...

A. BINI, fl contrabbasso in Do.JPG

...flauto contrabbasso in Do...